Storia 1934 - 1935

 

Nella stagione 1934/35 adeguandosi ai tempi, sparite le squadre dei bar viene istituita una nuova squadra che porta il nome di GIOVANI AVANGUARDISTI CARMAGNOLESI.
Il tenente ROCCA ne assume la presidenza con la collaborazione di ANFOSSI, GAGLIARDI e ALFORNO.
Come dice il nome sono tutti giovani che sono in servizio premilitare.
Sul terreno di un campo esterno vediamo : CARLO VIVIANI, PERLO, GRANA, CAVALLERO, MILETTI, RAMOINO, Ten. ROCCA, ALFORNO.
Sotto: MELLE, DURANDO , FUMERO, PRIOLO, ROBIANO, SAROTTO.
Si gioca al calcio anche nell’oratorio parrocchiale che dispone già di un campo pressappoco dove sorge l’attuale complesso di Corso Sacchirone.
I giocatori non dispongono però di divise sociali per cui si gioca vestiti come capita.
Vediamo con il giovane curato DON PIPINO, PGLIATTI, PETRONIO, RACCA, TOPPIA, RAMOINO, GRANA, PAUTASSI, MODENA, l’allenatore NICOLA BOSCO (Culin), NICOLI, CORNERO, SAROTTO.